Mercoledì, 28 Luglio 2021

La cessazione della carica di sindaco

La cessazione della carica di sindaco può avvenire per:

  1. decorso del termine. I sindaci restano in carica per tre esercizi e sono rieleggibili;
  2. revoca. In tal caso, sempre per garantire l'indipendenza della carica, è necessario il voto dell'assemblea e la presenza di una giusta causa;
  3. il sopraggiungere di una delle cause di ineligibilità;
  4. la sospensione o cancellazione dal registro dei revisori;
  5. aver disertato o non aver assistito, senza un giustificato motivo, più di due riunioni nell'arco di un esercizio sociale;
  6. morte o rinuncia alla carica.

In ogni caso, al sindaco che decade dalla sua carica subentrano automaticamente i supplenti in ordine di età. I sindaci “provvisori” restano in carica fino alla successiva assemblea che provvede alla nomina dei sindaci effettivi e dei supplenti necessari per integrare il collegio.

Dopo aver individuato le cause di cessazione, e regolamentato cosa accade dopo la cessazione della carica del singolo sindaco, il Legislatore ha focalizzato la sua attenzione sulla proceduta mediante la quale avviene la revoca del sindaco.

Come avviene la revoca del sindaco?

La delibera di revoca deve essere approvata dal tribunale che dovrà verificare se ricorre la giusta causa. Nel frattempo la delibera dell’assemblea degli azionisti è improduttiva di effetti, e il sindaco sgradito resta in carica.

Inoltre, i sindaci nominati dallo Stato o dall'Ente pubblico possono essere revocati solo dall'ente che li ha nominati.

                                                                                                                                                                                             Alessandro D’Antonio

 

 

Bibliografia:

 

G. Campobasso, “Manuale di diritto commerciale”, Roma, Utet, 2012;

 

A. Gambino, Daniele U. Santosuosso, “Fondamenti di diritto commerciale vol.2”, Torino, Giappichelli Editore, 2007;

 

www.dirittoprivatoinrete.it

 

 

 

DOWNLOAD ARTICOLO IN FORMATO PDF (RISERVATO MEMBRI GRUPPO APPUNTI WIKIDANTO)

 

 



Sede principale
ROMA
Via Sicilia, 50  (00187)

 

 

Criminologia Bancaria

"White Collar Crime"

 

    tel +39 06 87768288
  tel +39 06 5500234
                    mail: info@dantonio-consulting.it