Venerdì, 18 Giugno 2021

Società - Nozione e classificazione

 

L’art. 2247 c.c. stabilisce che “con il contratto di società due o più persone conferiscono beni o servizi per l'esercizio in comune di un'attività economica allo scopo di dividerne gli utili”.

Analizzando tale definizione.

“Con il contratto di società due o più persone”: si tratta di un tipo di contratto normalmente plurilaterale, dove, in altre parole, vi possono essere più di due contraenti.

Conferiscono beni o servizi: i conferimenti sono le prestazioni contrattuali dei soci, e sono costituiti da beni o servizi. Le prestazioni conferite devono essere idonee per il raggiungimento dello scopo comune.

Per l'esercizio in comune di un'attività economica allo scopo di dividerne gli utili: è questo il fine ultimo della società. Ne emerge che il contratto di società non è un contratto di scambio, come la compravendita, dove le prestazioni sono dirette l'una verso l'altra, ma di scopo, dove le prestazioni sono riunite per raggiungere lo scopo comune.

In realtà, come si avrà modo di approfondire, lo scopo di lucro non è l’unico scopo di che può porsi una società.

 

Classificazione delle società

Il nostro ordinamento non conosce altre società se non quelle regolate dalla legge. Tutte le società sono, quindi, tipiche. I tipi di società previsti dal nostro ordinamento sono:

  • società semplice (S.S.);
  • società in nome collettivo (S.n.c.);
  • società in accomandita semplice (S.a.s.);
  • società per azioni (S.p.A.);
  • società in accomandita per azioni (S.a.p.a.);
  • società cooperativa (s.c.);
  • società a responsabilità limitata (S.r.l.);
  • società di mutua assicurazione (s.m.a.).

La dottrina ha elaborato nel tempo diverse classificazioni di tali società. La prima classificazione muove dallo scopo istituzionale perseguibile, ed è tra:

  • società lucrative;
  • società mutualistiche.

Nell’ambito delle società lucrative, in base alla personalità giuridica, è possibile distinguere le società in: società di persone e società di capitali. Pertanto, la precedente distinzione diviene:

  • società di persone. In tale classificazione rientrano:
    • S.s.;
    • S.n.c.;
    • S.a.s.
  • società di capitali. In tale classificazione rientrano:
    • S.p.A.;
    • S.a.p.a.;
    • S.r.l.
  • Società mutualistiche. In tale classificazione rientrano:
    • S.c.
    • S.m.a.

Una seconda classificazione muove dalla responsabilità per le obbligazioni sociali da parte dei soci. In tal caso la distinzione è tra:

  1. tutti i soci sono responsabili. In tal caso delle obbligazioni dell'azienda ne risponde sia l'azienda con il proprio patrimonio - patrimonio sociale – che i singoli soci con tutto il loro patrimonio. Rientrano in tale categoria la società semplice e la società in nome collettivo;
  2. nessun socio è responsabile. In tal caso delle obbligazioni dell'azienda ne risponde solo la società con il proprio patrimonio. È il caso delle società per azioni, società a responsabilità limitata e società cooperative;
  3. solo alcuni soci sono responsabili. In tal caso all'interno dell'azienda convivono soci con responsabilità illimitata - detti accomandatari - e soci con responsabilità limitata - detti accomandanti. Rientrano in tale categoria le società in accomandita semplice, le società in accomandita per azioni e le società semplici quando è pattuita una diversa responsabilità tra i soci.

Infine, una terza classificazione muove dalla natura dell'attività svolta. In tal caso la distinzione è tra attività:

  • non commerciale. Si pensi ad una impresa agricola che dovrà obbligatoriamente avere la forma della s.s.;
  • commerciale, che potrà avere tutte le altre forme giuridiche diverse dalla s.s.

 

Bibliografia:

G. Campobasso, “Manuale di diritto commerciale”, Roma, Utet, 2012;

A. Gambino, Daniele U. Santosuosso, “Fondamenti di diritto commerciale vol.1”, Torino, Giappichelli Editore, 2007;

A. Vanzetti, V. Di Cataldo, “Manuale di diritto industriale”, Giuffré Editore, sesta ed.

www.dirittoprivatoinrete.it

 

DOWNLOAD ARTICOLO IN FORMATO PDF (RISERVATO MEMBRI GRUPPO WIKIDANTO APPUNTI)

 

 

 

 

 

 

 

 



Sede principale
ROMA
Via Sicilia, 50  (00187)

 

 

Criminologia Bancaria

"White Collar Crime"

 

    tel +39 06 87768288
  tel +39 06 5500234
                    mail: info@dantonio-consulting.it